Skip to content

Winter mood&food

dicembre 6, 2011


Chi l’ha detto che l’inverno è grigio? Ecco una delle palette che prende ispirazione dalla quotidianità. Frutta di stagione, dolciumi e colori che evocano calore.

Who said that winter is gray? Here is a palette that takes inspiration from everyday life. Seasonal fruit, candy and colors that evoke warmth.

1.6. Anthropologie – 2.3.4.5 inspiration from Youaremyfave

Quando penso alle sere d’inverno mi viene in mente una ricetta “speciale” a cui tengo particolarmente, che mi ha insegnato mio padre e che nel corso degli anni ha preso il suo nome;  è una ricetta semplice e rapida da preparare.

Il pollo di Armandino:

  • Sovracosce di pollo (da 4 a 6)
  • Capperi
  • Aglio
  • Spezie per insaporire le carni
  • Olio d’oliva
  • Aceto di vino rosso
Aggiungete olio e qualche spicchio d’aglio nella pentola a pressione dove disporrete le sovracosce di pollo. Ricopritele di spezie, capperi, e aggiungete un pò di sale. Infine prendete un bicchiere da 25 cl e riempitelo per 1/5 con aceto di vino rosso e il rimanente con acqua. Versate il bicchiere nella pentola fino quasi a ricoprire il pollo. Ora chiudete la pentola e la posizionatela su un fornello medio con una fiamma media. Aspettate finchè la pentola non inizia a fischiare; dall’inizio del fischio dovranno passare 15 minuti. Al termine spegnete la fiamma, alzate la valvola per far uscire tutto il vapore e aspettate qualche minuto prima di aprirla. Quando aprirete il coperchio il pollo sarà cotto, ma mancherà il tocco finale: dovrete farlo rosolare per bene! Quindi aumentate la fiamma e lasciate evaporare il sughetto in eccesso, nel frattempo le sovracosce si rosoleranno a puntino. In totale sarà passata mezz’ora circa e il vostro pollo sarà pronto. Ovviamente non scordate di aprire una bottiglia di vino rosso per accompagnare il piatto. Buon Appetito!
Photos of Stickycakeinspirations
When I think of winter evenings I can think of a recipe “special” to which I am particularly, my father taught me that over the years has taken its name, is a simple recipe and quick to prepare.
Armandino’s chicken:
  • Thigh of chicken (4 to 6)
  • Capers
  • Garlic
  • Spices to flavor the meat
  • Olive oil
  • Red wine vinegar
Add oil and garlic cloves in a pressure cooker where you will find the Thigh of chicken. Cover them with spices, capers, and add a little salt. Finally take a 25 cl glass and fill to 1 / 5 with red wine vinegar and the remaining water. Put the glass in the pot to almostcover the chicken. Now close the pan and place it on a stove with a medium-medium heat. Wait until the pot starts to blow the whistle, the whistle will start to spend 15 minutes. At the end turn off the heat, lift the valve to release all the steam and wait a few minutes before opening it. When you open the cover the chicken is cooked, but will missthe final touch: you will need to brown it well! Then increase the heat and let the sauce evaporate excess, the Thigh in the meantime is browned to perfection. In total about half an hour has passed and your chicken is ready. Of course do not forget to open a bottle of red wine to accompany the dish. Buon Appetito!
2 commenti leave one →
  1. aprile 21, 2013 3:01 pm

    I do not even know the way I stopped up here, however I
    thought this put up used to be good. I don’t recognize who you are however definitely you’re going
    to a famous blogger if you aren’t already. Cheers!

    • aprile 21, 2013 9:42 pm

      Thank you very much, we do all with care and love and we are so glad to receive your comment; so we hope that you will follow always more. Subscrive to our blog, so you could receive the updates! Thanks!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: